Ricette nuove e vini per la tua cucina. Educazione alimentare su ricette online
Educazione alimentare Appuntamenti enogastronomici Libri riviste Approfondimenti
 
Educazione alimentare
Microonde
Approfondimenti
Appuntamenti mensili
Libri, Riviste, Radio e TV
I link di Ricette online.com
Educazione alimentare Appuntamenti enogastronomici Libri riviste Approfondimenti  
la Cantina
le Rubriche
Newsletter
Forum
Contatti
Mappa
Pubblicità & Collaborazioni
Home
 


Approfondimenti

elenco approfondimenti

Il fuoco

Posizionate il barbecue in una zona riparata dal vento. Preparate quindi il vostro “carburante” per la grigliata.

La cucina alla griglia richiede braci, non la fiamma viva. Per ottenerle, si può bruciare della legna, della carbonella oppure utilizzarle entrambe. I legni migliori sono quelli di vite e ulivo, che sono però difficili da trovare e piuttosto costosi. Il nocciolo è un’altra scelta eccellente, così come tutti i legni che bruciano lentamente, lasciando molte braci.

Non usate starter chimici in tavoletta, alcol o benzina per accendere il fuoco. Se usate la legna, basterà della carta di giornale e un fiammifero. Iniziate con dei bastoncini molto piccoli e proseguite gradualmente con pezzi più grandi. In questa prima fase, potreste aggiungere legno resinoso (come quello di pino) oppure delle pigne per aumentare il calore e accelerare la formazione delle braci.

La carbonella può essere a un fuoco di legna esistente oppure accesa cospargendola di carburante per accendini (benzolo), che va acceso e lasciato evaporare fino a che non si forma un sottile strato di cenere grigia.

La cottura alla griglia richiede un calore molto intenso: i cibi vanno cotti nel minor tempo possibile per non farli seccare troppo. Per sapere se il vostro “braciere” è abbastanza caldo, mettete una mano a 15 cm circa dalle braci con il palmo rivolto verso il basso: se il caldo diventa insopportabile dopo 2 – 3 secondi, il calore è sufficiente.

L’attrezzatura
Prima di accendere il fuoco
Il fuoco
La preparazione
Dopo la cottura
Grigliate "originali"

inizio pagina